Latest News About - Xylella fastidiosa

Daily number of Tweets
Top Twitter Users
Top HashTags
#Xylella
 Retrieved tweets    
 Retweets  
  • [2017.05.23 17:14//en]: RT @Plants_EFSA: Early-career researchers could have participation costs covered at #Xylella conference 2017 (Mallorca,13-15/11/2017) https
  • [2017.05.17 13:44//en]: RT @Plants_EFSA: 2 weeks left to submit your abstract to the #xylella conference 2017 organized by EFSA/Euphresco/POnTE/XF-ACTORS/UIB https
 Key channels     CSV  
 
Show/hide duplicate news articles.
Filter by countryfromabout
<<10<12345678910>>>10
 
Show/hide duplicate news articles.
<<10<12345678910>>>10

Tools

Load latest edition

Wednesday, May 24, 2017

4:11:00 AM CEST

Subscribe
RSS | MAP

Language Selection

For any category/filter, users can choose:

  1. the language of the categorized news items (e.g. fr and de to display only those news items in French and German)
  2. the language of the user interface (e.g. it for Italian)

In Top Stories, the user can display the largest clusters of news items for one language only (e.g. en shows all clusters in English)

Country Selection

Users can choose:

  1. country mentioned in the news item (articles about a country)
  2. country in which the news item was published (articles from a country)

Languages Collapse menu...Expand menu...Open help...

Select your languages

ar
az
be
bg
bs
ca
cs
da
de
el
en
eo
es
et
fa
fi
fr
ga
ha
he
hi
hr
hu
hy
id
is
it
ja
ka
km
ko
ku
lb
lo
lt
lv
mk
mt
nl
no
pap
pl
ps
pt
ro
ru
rw
se
si
sk
sl
sq
sr
sv
sw
ta
th
tr
uk
ur
vi
zh
all
Show additional languagesHide additional languages

Interface:

Most reported countries (24h)

Theme countries

AlertLevel (24h)

Alert level graph

 Previous 14 days average

Alert level:
 high   medium   low

Quotes... Extracted quotes

Dario Stefano continua: “Per troppo tempo – (\*) – il decisore politico si è dimostrato incerto, finendo per alimentare indirettamente l’immaginazione di soluzioni estemporanee. Si sono persi, così, tempo e piante” External link

247libero Thursday, May 18, 2017 5:31:00 PM CEST

Dario Stefano conclude: “Oggi, che finalmente le indicazioni della scienza tornano ad essere la traccia da seguire, supportate anche dai riconoscimenti su cui l’UE dimostra la sua apertura in ordine alla possibilità di reimpianto di specie tolleranti nelle zone infette, ritornare sulla strada di allarmi senza alcun supporto scientifico è colpa grave, su cui non ci si può più dimostrare tolleranti. La nostra bussola deve essere il racconto della scienza, la quale non ha mai avvalorato il rischio di contagio sul grano. Invece di creare allarmi – (\*) – sforziamoci a supportare la ricerca con risorse e strumenti idonei, affinché continui a lavorare e con ancora maggiore determinazione e coraggio” External link

247libero Thursday, May 18, 2017 5:31:00 PM CEST

Dario Stefano continua: "E' un errore alimentare allarmismi, tanto più se questi producono anche il risultato di una divisione tra i vari territori pugliesi. Per troppo tempo - (\*) - si è immaginato che si potessero realizzare soluzioni estemporanee. Oggi, più che mai, anche a seguito delle notizie che provengono da Bruxelles sulle possibilità di reimpianto di specie tolleranti nelle zone infette, la nostra bussola deve essere il mondo della scienza, con l'auspicio che continui a lavorare come ha fatto finora, con determinazione e coraggio" External link

ilgiornale Thursday, May 18, 2017 1:14:00 PM CEST

Dario Stefano conclude: "L' obiettivo comune è salvare l'olivicoltura salentina e pugliese e possiamo farlo scommettendo, da subito e concretamente, su varietà di olivo resistenti al batterio. La regione - (\*) - ha il dovere di dare risposte al territorio e centrare gli obiettivi, ottimizzando al meglio le risorse pubbliche . Pertanto, si attivi per ricalibrare la sottomisura 5.2" External link

agronotizie Thursday, May 18, 2017 12:38:00 PM CEST

Dario Stefano continua: “L’apertura al reimpianto – (\*) – è una buonissima notizia e possiamo dirci fiduciosi: tutti gli elementi lasciano intendere che, fra circa un mese, si arriverà ufficialmente al via libera. Perché, allora, non utilizziamo le somme della 5.2, magari aumentandone la dotazione finanziaria, per sostenere l’impianto delle specie tolleranti che saranno autorizzate dagli esperti Ue?” External link

agenparl Wednesday, May 17, 2017 4:25:00 PM CEST

Dario Stefano conclude: “L’obiettivo comune è salvare l’olivicoltura salentina e pugliese e possiamo farlo scommettendo, da subito e concretamente, su cultivar resistenti al batterio. La Regione – (\*) – ha il dovere di dare risposte al territorio e centrare gli obiettivi, ottimizzando al meglio le risorse pubbliche. Pertanto, si attivi per ricalibrare la sottomisura 5.2, che – ricordo – ha come scopo specifico quello di ripristinare il patrimonio agricolo e zootecnico e sostenere il potenziale produttivo danneggiato da calamità, avversità ed eventi catastrofici, anche e soprattutto in funzione delle decisioni concrete e ufficiali che fra un mese arriveranno dalla Ue” External link

agenparl Wednesday, May 17, 2017 4:25:00 PM CEST

Maria Luz said: "The arborist said if we only trim, we could keep them around awhile longer," External link

phys Wednesday, May 17, 2017 3:39:00 AM CEST

Rosa D Amato concluso: “Non vorrei – (\*) – che sul filo Puglia-Bruxelles qualcuno abbia lavorato e stia lavorando a un business dei reimpianti sulla pelle degli agricoltori” External link

247libero Tuesday, May 16, 2017 10:01:00 PM CEST

Most associated names

Daily number of articles in this category

Trend data not available for this selection.